Seguici su

Indietro Sposa Moderna Mostra lista rubriche

I capelli...d'estate!

La cura dei capelli in caso di mare, sale, sole e cloro...

Estate! Festeggiamo la stagione calda con un taglio di capelli che sottolinei la sensazione di libertà e - perché no - sensualità caratteristica di questi mesi. È il momento per eccellenza per cambiare look. Non importa se avete i capelli lunghi, medio lunghi o corti, le pettinature naturali sono le più adatte per le vacanze. 'Meno tempo da dedicare ai capelli e più alle vacanze!', è questo il prezioso consiglio di Doriana Spedicato, hair & make-up artist presso il salone Dadori.
Acconciature e tagli di capelli naturali per sentirsi libere Le vacanze sono fatte per essere libere in tutti i sensi. Libere dal lavoro, libere degli impegni, libere anche da un look troppo pettinato e 'normale' che va bene per andare in ufficio ma di certo non per delle languide giornate al mare. 'Consiglio di trovare insieme al vostro parrucchiere uno stile libero e facile da gestire', dice Doriana Spedicato. 'Optate per un taglio e per un look che richiedano poco tempo e attenzione.
Capelli al vento 'Per il mare vanno bene tagli di capelli che non hanno bisogno di troppe pieghe', prosegue Doriana. 'Infatti, vanno tanto i tagli spettinati, per essere libere, sia corti che medi, e anche lunghi. Se durante l'anno tendiamo a preferire dei tagli molto puliti, molto definiti, e frange oppure dei caschetti molto lineari, d'estate si tende a scalare molto, a dare più libertà alla forma dei capelli. Infatti io abolisco le frange in estate. Già in aprile consiglio di fare crescere la frangia, perché la frangia d'estate si appiccica alla fronte, crea problemi, quando mettete la fascia la frangia rimane facilmente disordinata. Cercate insieme al parrucchiere un taglio che dia una forma morbida ai capelli e che permetta di portare i capelli anche liberi al vento senza spazzolate e altri 'interventi' laboriosi.'
Un nuovo look per chi osa! L'estate è anche il periodo per eccellenza per un nuovo look. Se amate sperimentare allora questo è il momento per un taglio nuovo... chissà forse anche corto! 'Le vacanze sono ideali per cambiare, per abituarsi al taglio nuovo anche perché durante le vacanze come periodo di liberazione siamo più rilassate e perciò più propense ad un cambiamento. In estate io amo molto i tagli più corti', dice Doriana Spedicato. 'Preferisco vedere un bel taglio corto, portato al naturale, magari anche spettinato, invece che dei capelli lunghi legati in una coda.'
Le colorazioni e il sole. Prima delle vacanze ci vuole una tonalità più scura Durante le vacanze vogliamo essere belle, seducenti, perfette. È per questo che spesso decidiamo di far ritoccare il colore poco prima di partire. 'Il sole vuole bene ai biondi e odia i colori scuri', dice Doriana Spedicato. 'Il biondo al mare diventa ancora più biondo e spesso e volentieri anche più bello. Quando fate delle highlights prima delle vacanze al mare, non esagerate, magari fatene qualcuna in meno perché il sole farà il resto. Non soltanto schiarisce il capello decolorato e trattato ma anche la base naturale e perciò il risultato è una chioma più chiara nella sua totalità. Anche le castane e le rosse', consiglia Doriana, 'fanno bene a tenere il colore un po' più scuro prima di partire. Personalmente tendo a scurire di un tono la formula di colore che applico, solitamente perché l'esperienza insegna che appena arrivate al mare i capelli si schiariranno subito.'
Styling e cura dei capelli durante le vacanze Se scegliete, come consiglia Doriana, di partire per le vacanze con un taglio naturale e disinvolto, allora potete lasciare a casa tranquillamente il fohn e la piastra. Non ne avrete più bisogno! 'Ma...', si raccomanda Doriana, 'non dimenticate di mettere in valigia dei buoni prodotti per capelli.
'Un no-no al mare è l'abitudine di legare i capelli subito dopo un tuffo in piscina o in mare senza aver prima protetto e sciacquato i capelli. Legando i capelli impregnati di sale o cloro il tutto corroderà alla grande. Legare i capelli non serve a proteggerli. Se usate un buon olio potete portare i capelli anche sciolti. Ovviamente va benissimo anche un cappello che oltre a proteggere i capelli dall'acqua di mare e della piscina, protegge anche dal forte calore e dai raggi diretti del sole.' (http://www.margherita.net)

Lascia un commento

Esegui l'accesso o registrati per lasciare un commento.