Seguici su

Indietro Sposa Moderna Mostra lista rubriche

La couture 'à la carte' di Gattinoni

La nuova collezione presentata per AltaRoma con i gioielli di Futuroremoto

La couture 'à la carte' di Gattinoni che ha presentato all'Open Colonna, regno dello chef Antonello Colonna, una collezione di 15 capi dedicati al cibo, eccellenza italiana e tema dell'Expo 2015, presentandoli come ricercati piatti di un menu internazionale. L'originale performance è stata quindi organizzata come un pranzo, con abiti primo piatto o dessert, indossati dalle modelle statiche sopra una tavola ad U, imbandita con tanto di coperti.
Guillermo Mariotto, direttore creativo della maison ha tradotto in fascino commestibile una cucina selezionata. Ha scelto tessuti, materiali, ricami e tagli che potessero interpretare un primo piatto di ravioli al vapore o una torta con meringhe. Ha utilizzato tagli, vertigini sartoriali, geometrie di ricami, lanciando le joli panier. Nulla a che vedere con le dame pre rivoluzionarie alla corte di Maria Antonietta di Francia, Mariotto giura che il joli panier, piccolo cuscinetto che rinforza il lato B, è perfetto per ogni donna, adatto a silhouette magre o slanciate.
E tra i gioielli le creazioni che Gianni De Benedittis by futuroRemoto ha ideato per la collezione Gattinoni, fiori e frutta, orecchini e parure di girasoli, bracciali di pane con pietre dure, collier-fourchette in platino che avvolgono preziosi spaghetti. Poi, Girasoli in texture jacquard per l'abito e il completo pantaloni dai toni e dai volumi energetici: Trofie in fiori di zucca con gamberi al vapore.
L'abito di tulle sfumato sui toni dell'écru, del senape, del rosa ha la gonna realizzata con micro pannelli e panier laterale. E' il Riso allo zafferano, agnello, pane azzimo, salsa allo yogurt...

Ph. Massimo Danza
www.massimodanza.it

Lascia un commento

Esegui l'accesso o registrati per lasciare un commento.