Seguici su

Indietro Sposa Moderna Mostra lista rubriche

Maison Signore ha presentato a Milano le collezioni di abiti da sposa “trasformiste”.

Un successo   il cocktail party di venerdì con Valeria Marini al Grand Hotel Principe di Savoia

Da quest’anno tutti gli abiti saranno trasformabili per rispondere ai desideri delle spose più esigenti. La collezione dell’attrice è stata uno dei successi commerciali di quest’anno



E' stato anche quest'anno il Grand Hotel Principe di Savoia di Milano (Piazza della Repubblica, 17), la location nella quale Maison Signore  (www.maisonsignore.it <http://www.maisonsignore.it/> ) ha presentato dal 22 al 24 maggio durante la wedding week milanese le nuove collezioni 2016 Signore Excellence, Victoria F e Valeria Marini Seduction.
Nel corso della tre giorni centinaia di buyer internazionali hanno reso omaggio ad un’azienda nota per le linee sensuali dei suoi abiti che accarezzano il corpo esaltandone le forme. Non a caso, la stampa ha definito i wedding dress della Maison “vere e proprie sculture da indossare nel giorno del matrimonio dai ricami minuziosi, rigorosamente italiani ed hand-made”.

“La novità che caratterizza tutte le collezioni- dichiara l’amministratore di Maison Signore Gino Signore- sono gli abiti “trasformisti” che conquistano le spose più esigenti emozionando tutti gli ospiti. Una soluzione per le spose che non sanno decidersi tra l’abito corto e quello lungo, tra quello più casto e quello più scollato.“ L'abito trasformista, attraverso l'aggiunta o la sottrazione di diversi elementi, può diventare da casto abito per la chiesa a vestito trasgressivo e seducente per il party e la serata.
Giornata clou è stata venerdì 22: alle 19 si è tenuto il cocktail party nel quale l'amministratore di Maison Signore Gino Signore, il direttore creativo Vittoria Foraboschi con l’attrice e stilista Valeria Marini hanno presentato le tre nuove collezioni.  E la linea di Valeria Marini, grazie al successo ottenuto quest’anno, è stata ancora una delle grandi novità della tre giorni milanese dedicata al wedding.

“Il successo ottenuto quest’anno dalla collezione Valeria Marini Seduction- ha dichiarato Valeria Marini- mi inorgoglisce e conferma le ragioni per cui ho scelto di realizzare una linea di abiti da sposa con Maison Signore. Realizzare una linea di abiti da sposa è sempre stato il mio sogno  ma a differenza di altri campi, sapevo che era necessario trovare un partner del settore in grado di tradurre i miei disegni e le mie idee in abiti da sogno. Ed è per questo che ho scelto di farlo con la Maison Signore, una realtà nella quale ancora oggi tutti gli abiti vengono realizzati in Italia ed ogni dettaglio è studiato da uno dei migliori uffici stile del Paese”.
L’azienda, giunta al quarantennale, è ormai una delle realtà del settore più amate a livello internazionale. Per le future spose, infatti, affidarsi alla Maison Signore vuol dire, non solo indossare un abito unico, ma anche ricevere una consulenza stilistica completa, mirata a rendere il proprio matrimonio un evento indimenticabile.

  • Nessuna tag trovata.

Lascia un commento

Esegui l'accesso o registrati per lasciare un commento.